Blog

Casi studio, riflessioni, interviste, guide sulle PR e le Media Relations.

Digital PR: diversi angoli, maggiori pubblicazioni

da | Gen 10, 2018 | Digital PR e Media Relations | 0 commenti

In questo articolo punteremo i riflettori sul caso studio di un’azienda per la quale abbiamo lavorato e che ha sviluppato una piattaforma per la condivisione di uffici e di spazi di lavoro. Vi spiegheremo qual è stata la strategia di Digital PR che ci ha portato a ottenere articoli su Corriere della Sera, Ninja Marketing, ADNkronos, La Repubblica, Il Sole 24 Ore, Tom’s Hardware e molti altri.

Per prima cosa, quando ci si trova di fronte a un’azienda e si vuole iniziare un’attività di PR bisogna iniziare a raccogliere quante più informazioni possibili su:

– storia dell’impresa
– obiettivi dell’impresa
– storia dell’imprenditore
– curiosità che riguardano i loro prodotti/servizi
– rapporto tra impresa e territorio (vedremo dopo perché)

Così è stato fatto anche con questo cliente: tra chiamate su skype, registrazioni, scambio di mail e incontri, sono stati raccolti tutti i dati utili a costruire una comunicazione.

Una volta raccolte tutte le informazioni (l’ideale sarebbe realizzare un’intervista), possiamo iniziare ad analizzare quali potrebbero essere i diversi angoli dai quali partire per comunicare al meglio ciò che vogliamo raccontare.

Ad esempio, parlare di un’impresa in modo “oggettivo”, magari concentrandosi sul lato tecnico di prodotti e servizi, è diverso dal parlare di un’impresa partendo dalla storia dell’imprenditore che l’ha creata.

La seconda si concenterà anche molto sugli aspetti più “emozionali” e probabilmente sarà adatta a testate giornalistiche che affrontano determinati argomenti, senza puntare troppo sugli aspetti tecnici (ad esempio, nel blog di Corriere, La Nuvola del Lavoro, leggeremo più storie di impresa rispetto a quelle che leggeremo su Tom’s Hardware, sul Sole 24 Ore o su DataManager).

Riguardo il caso studio sono stati scelti più angoli:

  • storia dell’imprenditore (aveva lavorato per molti anni in aziende di consulenza e poi ha deciso di licenziarsi e dare vita a un’attività imprenditoriale)
  • storia dell’impresa (quando e come è nata? Qual è stato il motivo principale? Quali numeri ha?) – attenzione all’aspetto dei numeri: inizialmente, i numeri non erano così elevati, e questo purtroppo ha ostacolato la pubblicazione su Vanity Fair, nella sezione My Business
  • rapporto con il territorio (l’imprenditore vive a Modena e lì ha creato anche un’altra impresa. Questo aspetto ci ha aiutato anche con i giornali locali, per avere una copertura di pubblicazioni maggiore)

Faccio una precisazione sull’importanza di ottenere pubblicazioni anche su quotidiani e settimanali locali: per un altro cliente, che opera nel campo del job recruiting, un articolo uscito su un giornale locale cartaceo ha portato alla generazione di diversi contatti b2b (l’articolo era stato poi richiesto in pdf e condiviso sui vari canali dell’impresa).

Dopo aver inidividuato i diversi angoli si devono produrre più comunicati relativi ai diversi argomenti trattati: la protagonista della storia sarà sempre l’impresa, ma cambierà il punto di vista e il racconto.

Lo step successivo riguarda la scelta delle testate a cui inviare le differenti comunicazioni.
Qui, se non abbiamo già uno storico, dobbiamo analizzare attentamente gli articoli pubblicati dai media e decidere a quale quotidiano/magazine/radio/tv/blog inviare le nostre comunicazioni.

A testate più tecniche non invieremo la storia dell’imprenditore, ma manderemo una comunicazione più concentrata sugli aspetti tecnici.
Diversamente faremo per alcuni programmi radio o tv che invece sono interessati maggiormente al racconto di storie.

La situazione ideale è avere a disposizione diversi comunicati con tagli differenti, in modo da “essere coperti” da più punti di vista.


Hai un’azienda o un progetto e vuoi capire in che modo le Media Relations possono aiutarti?

Contattaci: info@digitalpr.pro


RISORSE:

PDF GRATUITO: “Come contattare i giornalisti”: http://bit.ly/2HAuHY7

PR SCHOOL: https://prschool.it/

CANALE YOUTUBE (digital pr e media relations): http://bit.ly/2pVSVo7

Contattaci

Se hai domande, dubbi, richiste, contattaci.

Ti risponderemo entro poche ore.

Contattaci